Carnevale

In un pomeriggio di carnevale, nella piazza pubblica si organizzano i balli sardi con “sas mascheras a burrone”, si preparano “sas tzippulas” che vengono offerte a tutti i presenti e la sera si cucina e si serve “sa fae cun cuncale cun lardu”, anticamente si consumava il giovedì grasso chiamato “zobia larajolu”.